You are currently viewing Come scegliere una scopa elettrica?

Come scegliere la miglior scopa elettrica per le tue esigenze.

Il mercato delle scope elettriche è in continuo mutamento, ogni mese, nuovi prodotti vendono presentati agli utenti e la tecnologia di questi elettrodomestici è in continua evoluzione. Proprio perché vengono periodicamente presentati nuovi modelli, tutti i produttori sono in costante ricerca di miglioramenti, tecnologici, di design o di prestazioni per potersi contendere il podio, rubando ai competitor il titolo di miglior scopa elettrica.

A causa di questa competizione, il mercato è sommerso da modelli e modelli differenti di scope elettriche, ma come fare quindi a scegliere la scopa elettrica giusta per le nostre specifiche esigenze?

La risposta non è semplice, ma proviamo a definire alcune linee guida ed alcuni suggerimenti che spero ti possano aiutare a fare la scelta giusta.

Tutto parte dalle esigenze di ognuno di noi, non esiste una scopa elettrica giusta per tutti, prima di sceglierla è quindi giusto capire che cosa ci serve realmente, ma priva elenchiamo i vari modelli disponibili sul mercato:

  • Scopa elettrica senza filo, una scopa elettrica alimentata a batteria ricaricabile;
  • Scopa elettrica con filo, una scopa elettrica provvista di cavo da collegare alla presa elettrica;
  • Scopa elettrica senza sacco, una scopa elettrica che raccoglie lo sporco in un contenitore interno che dovrà poi essere svuotato e lavato;
  • Scopa elettrica con sacco, una scopa elettrica che utilizza, per la raccolta dello sporco aspirato, dei sacchetti che dovranno poi essere sostituiti quando pieni

I modelli appena citati si riferiscono direttamente alle caratteristiche della scopa, sono ovviante abbinabili, infatti, uno dei modelli più acquistati dagli utenti italiani è sicuramente l’aspirapolvere senza fili senza sacco.

Vediamo ora di abbinare queste caratteristiche che determinano i vari modelli di scope, a piccoli attimi di vita quotidiana, in modo da trattare ogni tua possibile esigenza, e abbinarci quindi la scopa elettrica giusta per ogni specifico caso.

Piccoli disastri domestici

Nella quotidianità di una casa, sono molte le volte in cui, soprattutto in cucina, provochiamo o semplicemente dobbiamo risolvere piccoli disastri casalinghi causati dai nostri figli o dal nostro marito.

Basta una piccola distrazione al mattino, quando ancora si è un po’ addormentati e si rovesciano i cereali per terra, mentre si prepara il caffè può scapparci un po’ di miscela per terra, o più semplicemente dopo i basti bisogna raccogliere le briciole che sono cadute dal tavolo, questi e altri piccoli inconvenienti domestici possono essere risolti facilmente grazie ad una buona scopa elettrica.

Pensaci un attimo, e se ti rivedrai in questi piccoli attimi domestici, sicuramente avrai bisogno di uno strumento per la pulizia sempre a portata di mano. Allunghi la mano, afferri la scopa, e un pochi secondi la casa tornerà pulita e splendente. Opta quindi per una scopa elettrica che sia delle dimensioni tali per cui tu possa riporla in qualche angolo della cucina in cui non dia fastidio all’occhio e sia sempre a portata di mano.

Proprio perché, come abbiamo accennato prima, questi piccoli disastri casalinghi, possono finire sia per terra, ma anche sul ripiano della cucina o sulle sedie, sarà sicuramente utile per te un modello di scopa elettrica che si possa trasformare con facilità in un comodo e pratico aspirabriciole, scegli quindi in questo caso un scopa elettrica 2in1.

TORNA ALL’INDICE

Odi i cavi?

Attacca e stacca la presa, ogni volta che devi utilizzare la scopa elettrica…. un operazione decisamente noiosa, oltre al fatto che rischia di farti venire il mal di schiena.

Sicuramente gli aspirapolvere con cavo possono essere decisamente scomodi da utilizzare, e non sono mai subito pronti all’uso quando servono. Oltre a questo aspetto, ricordati che i cavi spesso si aggrovigliano, non solo se non li riponi nel modo corretto, ma anche durante l’utilizzo.

Inoltre possono limitare i movimenti durante la pulizia, e ultimo ma non meno importante, il cavo limita anche il raggio d’azione, se la scopa elettrica non è dotata di un cavo sufficientemente lungo, il rischio è che dovrai cambiare presa diverse volte anche solo per pulire la stessa camera.

In questo caso dovrai quindi scegliere una scopa elettrica senza filo, ecco di seguito alcuni dei migliori modelli acquistabili comodamente online:

TORNA ALL’INDICE

Cerchi la potenza d’aspirazione?

Se la tua preoccupazione è quella di non dover passare più volte nello stesso punto per raccogliere tutti i residui di sporco,  dovrai prestare particolare attenzione alle proprietà di potere aspirante nella scelta della tua nuova scopa elettrica per la pulizia della tua casa.

Il potere aspirante delle scope elettriche varia da modello a modello, ma i modelli di scopa con cavo offrono sicuramente un potere aspirante più elevato, con l’unica differenza dell’ultimo modello di scopa della Dyson, il modello V10.

Le scope con filo, essendo connesse direttamente all’elettricità, mantengono costante il potere aspirante, mentre quelle senza cavo, man mano che la batteria si scarica, rischiano di diminuire l’aspirazione, per ovvi motivi.

In questo caso quindi dovrai scegliere una scopa elettrica con cavo, per assicurarti potere d’aspirazione sempre elevato e costante. Ma ricordati che, come per gli altri modelli di scope citati precedentemente, dovrai comunque preoccuparti di pulire regolarmente i filtri, per evitare che si intasino e che di conseguenza diminuiscano l’aspirazione.

TORNA ALL’INDICE

Sei un amante dell’ambiente?

Se il rispetto dell’ambiante è una caratteristica fondamentale che deve avere un prodotto, la scelta di una scopa elettrica senza sacco è sicuramente un opzione per te valida.

L’assenza dei sacchetti in una scopa elettrica, permette sicuramente di evitare uno spreco inutile di materiale, infatti, ogni volta che il sacchette di un aspirapolvere si riempie, devi per forza gettarlo con il suo contenuto.

Per questo la scopa senza sacco è sicuramente la scelta ottimale per le tue esigenze, nessun sacchetto usa e getta da cambiare.

TORNA ALL’INDICE

Allergici

Sei allergico alla polvere o soffri d’asma? In questo caso una scopa elettrica con sacco è la scelta giusta per te.

Durante l’operazione di svuotamento dello sporco raccolto, gettando via il sacchetto pieno non entrerai in contatto con particelle di polvere che possono disperdersi nell’aria durante l’operazione.

TORNA ALL’INDICE