You are currently viewing Scopa elettrica per parquet

Migliore scopa elettrica per parquet del 2021.

Qual è la migliore scopa elettrica per parquet del 2021? Scoprilo in questa classifica dei migliori prodotti disponibili sul mercato.

Scopri i migliori modelli, leggi tutte le caratteristiche e scegli il prodotto più adatto alle tue esigenze!

Nell’acquisto della scopa elettrica per il parquet bisogna valutare diversi aspetti, primo fra tutti l’efficienza dell’elettrodomestico e il rapporto qualità/prezzo.

Per evitare che il legno si logori prima del tempo è importante usare un scopa elettrica specifica per parquet, considerando che quest’ultimo è in genere delicato e richiede l’uso di un’attenta manutenzione, per evitare che il legno si graffi o presenti delle ammaccature durante le pulizie quotidiane.

Sebbene in vendita sia disponibile un vasto assortimento di modelli elettrici per la pulizia della casa, è importante operare una selezione adeguata, distinguendo innanzitutto tra i vari tipi di modelli elettrici per parquet: ovvero le scope elettriche senza fili, con filo, senza sacco e con sacco.

Ognuno di questi modelli presenta delle caratteristiche particolari, per conformarsi alle esigenze di ogni acquirente.

I migliori modelli del 2021

Di seguito abbiamo ricercato e raccolto per te i migliori 10 modelli di scopa elettrica per parquet del 2021.

Questa classifica viene aggiornata ogni mese in base alle principali caratteristiche e ai principali apprezzamenti fatti dagli utenti che hanno acquistato, testato e recensito uno dei modelli citati, oltre che dal prezzo e dalle offerte disponibili.

Scopri le migliori scope elettriche.

Requisiti di una scopa elettrica per parquet?

A prescindere dal modello è importante innanzitutto individuare i requisiti standard che deve avere necessariamente una scopa per parquet, considerando che per la pulizia delle superfici in legno non può essere utilizzato un aspirapolvere qualsiasi.

Per preservare la bellezza del legno nel corso del tempo è innanzitutto importante pulire il parquet quotidianamente e con delicatezza.

È necessario dunque utilizzare una scopa con setole morbide, per evitare di graffiare il legno durante le pulizie.

I pavimenti in parquet sono in genere piuttosto lisci e piani, proprio per questo non serve una pulizia profonda per eliminare polvere e sporco, ma è sufficiente procurarsi un elettrodomestico dotato di spazzole delicate per parquet (in modo da effettuare un unico passaggio dell’elettrodomestico) regolando accuratamente la potenza.

Possiamo affermare che un ottima scopa per parquet deve avere le seguenti caratteristiche:

  • ergonomia
  • elevata potenza
  • componenti di qualità
  • spazzole morbide
  • accessori vari per superfici in legno

Con il termine ergonomia si intende la forma della scopa elettrica, che per funzionare al meglio deve essere stretta e piatta, in modo da raggiungere tutti gli angoli della stanza.
Anche l’impugnatura della scopa deve essere ergonomica, per essere maneggevole e facilitarne l’uso.

Per quanto riguarda gli accessori in particolare, non solo le spazzole ma anche i tubi devono essere rotanti, l’importante che le setole siano morbide altrimenti la superficie presenterà in breve tempo antiestetici graffi.

Per evitare di danneggiare il parquet è inoltre necessario controllare i materiali degli accessori, che devono essere realizzati con componenti in silicone o in gomma (a cominciare dalle spazzole, che devono essere morbide, in feltro o realizzate con altri tessuti morbidi).

Le scope per parquet devono avere necessariamente una potenza elevata, le scope elettriche attualmente in vendita hanno in genere una potenza dai 600 ai 1500 Watt.

Anche i prezzi sono piuttosto variabili e dipendono soprattutto dalla potenza, dal numero di accessori in dotazione e dalla marca del prodotto (i modelli più moderni possono costare fino a 4000 euro, ma esistono anche modelli piuttosto economici ma comunque di elevata qualità).

Sul sito di Amazon è possibile scegliere tra un vasto assortimento di scope elettriche appositamente studiate per la pulizia dei pavimenti in legno, e gli acquirenti possono scegliere il modello più adatto anche in base alle numerose recensioni lasciate dai precedenti acquirenti.

Le opinioni positive presenti sul sito testimoniano come le scope elettriche siano l’elettrodomestico più adeguato per effettuare la pulizia delle superfici in legno, proprio perché sono dotati di accessori adatti alle esigenze di ogni cliente.

Molti dei modelli presenti in vendita sono in genere utilizzabili per qualsiasi superficie, ma hanno in dotazione delle spazzole apposite per parquet.

Spazzole per parquet:

Scopri le migliori scope elettriche con filo.

Come sceglierla?

Tenendo conto che in vendita è possibile trovare una vasta gamma di modelli, nella scelta della scopa elettrica per parquet bisogna tenere conto di alcune differenze fondamentali, come ad esempio le differenze tra modelli e modelli in ordine alla manutenzione periodica dell’elettrodomestico.

Se si acquista una scopa elettrica con sacchetti, ad esempio, bisogna tenere conto di ulteriori costi mensili necessari per la sostituzione (il sacchetto deve essere cambiato infatti non appena si riempie).

Anche le scope senza filo sono particolarmente adatte per i parquet, proprio perché consentono di pulire la superficie senza trascinare il filo, proteggendo maggiormente il legno.
Per una corretta manutenzione della scopa è inoltre necessario controllare periodicamente lo stato dei filtri, per assicurarsi che siano puliti da polvere e sporco.

Anche le spazzole richiedono un’attenta manutenzione, dopo l’uso della scopa è necessario controllare infatti che non siano rimasti residui sulle spazzole, altrimenti il parquet potrebbe graffiarsi.

Le scope elettriche di maggiore qualità sono dotate di spie in grado di avvertire quando il sacco o il vano dell’oggetto è pieno, e permettono in genere di regolare la potenza durante l’uso della scopa.

Se l’aspirapolvere è dotato di ruote è necessario controllare che siano gommate, altrimenti potrebbero graffiare gravemente le superfici in legno (per un parquet è sempre consigliabile usare un elettrodomestico che non sia a “traino”, come appunto una scopa elettrica).

Le scope elettriche elettrici sono comunque elettrodomestici che non richiedono nessuna particolare manutenzione, se si controllano i filtri con attenzione e si evita di porre il robot a contatto con l’acqua può durare anni, basta riporre l’oggetto in un luogo pulito dopo l’uso.

I parquet di oggi sono più resistenti rispetto al passato, ma non per questo è semplice mantenerli puliti e lucidi senza rovinarli.

Scopri le migliori scope elettriche senza filo.

I modelli a vapore per il parquet

Anche se in genere per i parquet sono sconsigliati i modelli a vapore, in vendita esistono delle scope elettriche dotate di specifici accessori per il legno, come ad esempio il modello Vileda Steam, una scopa a vapore con filo (dotata di una forma triangolare e di un serbatoio di ben 400 ml).

Si sconsiglia comunque di usare i comuni aspirapolvere con vapore per le superfici in legno, perché a lungo andare possono rovinare il pavimento, soprattutto se posato con colla.

I migliori marchi

Severin

Rowenta

Electrolux

Hoover

Ariete

De’Longhi